Tiberio imperatore - Circeo - Storia e Leggenda

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tiberio imperatore

Storia

Tiberio (14-37 d.Cr.), designato alla carica da Augusto stesso, cercò di seguirne la politica pacificatrice e di governare in armonia con il Senato. Per rafforzare i confini inviò una spedizione militare contro i Germani e una contro i Parti, affidate entrambe al nipote Germanico. Della morte di Germanico, avvenuta in Oriente in circostanze poco chiare, fu accusato lo stesso Tiberio il quale, addolorato e disgustato dalla calunnia, si ritirò in solitudine a Capri e affidò il governo al capo dei pretoriani, Seiano. Ma costui tradì la fiducia di Tiberio, che lo fece giustiziare. Da quel momento, sospettoso e diffidente di tutti, governò con implacabile durezza. Lo storico romano Tacito lo definì 'feroce tiranno'.

9 gennaio 2017 | agg.1
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu