Denominazione di "San Felice Circeo" - Circeo - Storia e Leggenda

Vai ai contenuti

Menu principale:

Denominazione di "San Felice Circeo"

Storia

L'attuale denominazione del paese si deve a Vittorio Emanuele II, che con un decreto del 1872, dispose l'aggiunta di "Circeo" al vetusto nome "San Felice". Ecco il testo completo del documento:

Vittorio Emanuele II
Per grazia di Dio e per volontà della Nazione
Re d'Italia


Sulla proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'Interno; veduta la deliberazione del Consiglio Comunale di San Felice (Roma) in data 10 novembre 1872; vista la legge 20 maggio 1866

ABBIAMO DECRETATO E DECRETIAMO
Articolo unico


Il comune di San Felice in Provincia di Roma è autorizzato ad assumere la nuova denominazione di "San Felice Circeo".
Ordiniamo che il presente Decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserito nella raccolta ufficiale delle leggi e dei Decreti, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Datato a Roma addì 1 Dicembre 1872

Firmato Vittorio Emanuele
Contrassegnato G. Lanza

agg.1 22.04.2002

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu